corpo

“Siamo partiti senza conoscere Oropa, França e Bahia”…

Stanotte ti ho cercato nei tuoi versi, ma non c'eri. Infatti già dalla prima volta che ti conobbi mi scrivesti una "poesia": dicesti di distruggerla - come tutte le cose tue, che del resto adesso conservo. Parlasti fino a notte tarda ed io ascoltavo. Ma le stelle, il fresco della sera in montagna mi rimasero negli occhi a lungo senza farmi dormire, e le tue parole generarono altre parole.

Leggi tutto...

CLASSICI DEL XXI SECOLO

I dizionari di letteratura attribuiscono l'espressione classico al grammatico Aulus Gellius (Roma, 130 - 175 d.C.) il quale, per la prima volta, operò una distinzione tra “scriptor classicus” e “scriptor proletarius”, ovvero tra autore che scrive per persone colte e autore che scrive per il pubblico in generale. In termini più attuali, si può affermare che Aulus Gellius distingueva gli autori di elevato livello letterario dagli autori di livello letterario inferiore, ad esempio, gli autori della maggioranza degli attuali best-seller…

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.